StartCoop, scadenza del bando prorogata al 31 luglio

La scadenza del bando StartCoop è stata prorogata sino al 31 luglio, data entro la quale le nuove imprese cooperative possono partecipare al concorso promosso da Confcooperative Forlì-Cesena. Il progetto, lo ricordiamo, intende favorire la nascita di nuove idee imprenditoriali valorizzando le opportunità del modello cooperativo. E sul piatto mette contributi economici e una serie di servizi per le imprese.

StartCoop è il primo bando sul territorio provinciale per la costituzione di nuove imprese cooperative. Il progetto è realizzato da Confcooperative Forlì Cesena in collaborazione con Credito Cooperativo Romagnolo, Banca di Forlì e Ubi Banca.

Il bando ha come obiettivo quello di stimolare creatività e ingegno finalizzato allo sviluppo imprenditoriale del territorio e prevede un articolato percorso di accompagnamento e tutoraggio oltre a concreti premi in denaro e servizi.

Per partecipare al bando occorre avere un’idea imprenditoriale realizzabile concretamente sia dal punto di vista tecnico che economico-finanziario, entro luglio 2016.

Ai primi 3 classificati andranno premi aventi un controvalore rispettivamente di 10.000 euro, 6.500 e 3.500, composti da un contributo economico, spazio co-working, progettazione di immagine coordinata aziendale e pagina su socialnetwork, assistenza nella predisposizione dello statuto societario e nei servizi amministrativi e di controllo di gestione, nell’ricerca di contributi pubblici e finanziamenti agevolati.

Un’apposita commissione composta dai rappresentanti di Confcooperative Forli-Cesena e dai partner del progetto procederà alla selezione dei progetti, valutando la concreta fattibilità dal punto di vista operativo, economico-finanziario, nonché della compagine sociale. Verranno positivamente valutati le prospettive occupazionali dell’impresa e l’innovazione tecnologica.

Per chi fosse interessato le informazioni e i moduli per la domanda sono reperibili sul sito www.startcoop.it